Ferita Natasha Bedingfield, sorella di Daniel; stava completando il suo primo CD

Ferita Natasha Bedingfield, sorella di Daniel; stava completando il suo primo CD
Natasha Bedingfield, sorella di Daniel, artista neozelandese particolarmente noto in Gran Bretagna per alcuni dischi di successo, è rimasta ferita in un incidente automobilistico a Los Angeles. L’auto sulla quale si trovava è stata praticamente speronata da un altro veicolo, che poi si è allontanato velocemente. Sia Natasha sia l’autista hanno riportato tagli e contusioni. Poche settimane fa anche suo fratello Daniel era rimasto coinvolto in un incidente automobilistico, a proposito del quale Rockol ha pubblicato due notizie. L’incidente occorso a Natasha non dovrebbe però far ritardare la lavorazione del suo primo album; nei prossimi giorni la cantante volerà a Londra per quelli che si ritiene siano i tocchi finali. Natasha Bedingfield è una delle firme sul cui successo nel 2004 scommette Radio1 della BBC, che l’ha definita una delle sue “Best of British hot tips for 2004”. Nel campo musicale è impegnata anche Nicola, l’altra sorella di Daniel. Il successo più recente di Daniel Bedingfield è "If you're not the one", singolo proiettatosi al primo posto delle classifiche UK il 1° dicembre 2002. Per il neozelandese si era trattato del secondo hit dopo l'esplosiva affermazione del suo primo singolo, "Gotta get thru this". Le basi della canzone vennero da lui (allora ventenne) registrate in camera sua, con un microfono ed un computer. Dopo essere stato corteggiato dalla Sony e dalla Maverick di Madonna, nel 2001 Bedingfield firmò, per una somma elevata, per l'etichetta Relentless della Ministry Of Sound. Pochi giorni fa Daniel ha vinto il premio “Best male” ai Brit Awards.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.