Comunicato Stampa: Lettura scenica con Wu MIng e Yo Yo Mundi al Leoncavallo

Comunicato Stampa: Lettura scenica con Wu MIng e Yo Yo Mundi al Leoncavallo
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

SABATO 21 FEBBRAIO AL C.S. LEONCAVALLO
LETTURA SCENICA CON WU MING E YO YO MUNDI

uno spettacolo affascinante e particolare per il gruppo Yo Yo Mundi che commenta a suon di musica il romanzo “54” di Wu Ming e presenta anche l'ultimo album “54”

In scena:
Stefano Tassinari e Wu Ming – intervista e presentazione romanzo
Yo Yo Mundi – accompagnamento live
Fabrizio Pagella - Voce Narrante
Dario Berveglieri - Immagini

Dopo “Sciopero” in cui il gruppo piemontese Yo Yo Mundi si è cimentato nel commento sonoro del film del regista russo Sergej M. Ejzenstein “Sciopero” appunto del 1924, con “54”, ultimo lavoro di freschissima uscita (veicolato da “Il Manifesto”, dalla fine di gennaio 2004, il disco è stato distribuito nelle librerie ed in tutti i negozi di dischi) gli Yo Yo Mundi tornano a contaminare le arti, intrecciando in modo sorprendente la loro musica con il romanzo “54” (Edizioni Einaudi 2002) di Wu Ming per un progetto tanto particolare quanto affascinante.
Canzoni e trame sonore per interpretare alcuni momenti tratti dal libro e per dare voce e vita a molti degli straordinari protagonisti dell'opera.
Lo spettacolo inizia con un'introduzione al romanzo (durata: circa 20\25 minuti) da parte degli autori Wu Ming intervistati da Stefano Tassinari, a cui segue la lettura di 7 brani tratti da altrettanti capitoli del romanzo letti e interpretati dall'attore Fabrizio Pagella.
La lettura sarà accompagnata, commentata ed inframmezzata dalle musiche suonate dal vivo dagli Yo Yo Mundi, con inedite sonorità ora bizzarre e travolgenti, ora suadenti e malinconiche che spiazzeranno ancora una volta l'ascoltatore anche per i forti contenuti politici e storici.
Durante lo spettacolo verranno proiettate su di uno schermo le immagini ispirate alla lettura scenica, raccolte e proposte in simultanea dal fotografo Dario Berveglieri.
Gli Yo Yo Mundi sono nati nel 1988 ad Acqui Terme e da allora hanno pubblicato 7 album, compreso quest'ultimo. Molteplici anche le collaborazioni, tra le quali quelle con l'attrice Lella Costa (con lei in uno spettacolo intitolato Percorsi e Coincidenze), con Teresa de Sio (Brigate di Frontiera) e con molti altri gruppi per il progetto de Il Manifesto Cd Materiale Resistente (gli Yo Yo Mundi vi partecipano con la canzone Banditi della Acqui che di lì a poco diventerà una delle loro canzoni più amate) e per I Disertori album tributo a Ivano Fossati (propongono una versione stralunata, veloce e molto incisiva di Terra dove Andare).
Partecipano a numerosi festival (Premio Tenco, Primo Maggio a Roma '95 e '96, Festival di Recanati, etc.) e intensa è come sempre l'attività concertistica: concerti anche all'estero: Svizzera, Francia, Austria e un memorabile tour in Malesia.
Nel 1999 esce L'impazienza il 4° album che si avvale dell'importante collaborazione di Beppe Quirici e della straordinaria partecipazione di Ivano Fossati che scrive, su misura per loro, la canzone Il Sud e il Nord (Ivano suona e canta con loro nel brano in questione e si esibisce al pianoforte in Estasi o Delirio). La collaborazione con Ivano Fossati continua gioiosa e gli Yo Yo Mundi partecipano al suo nuovo disco: La Disciplina della Terra.
Anche questo ultimo album 54, registrato in presa diretta, vede la collaborazione alle voci di Marco Baliani, Giuseppe Cederna, Fabrizio Pagella e Francesco Di Bella dei 24Grana.

Gli Yo Yo Mundi sono:
Paolo Enrico Archetti Maestri - chitarre elettriche e acustiche, voce; Eugenio Merico – batteria; Fabio Martino - fisarmonica, piano, tastiere, programmazioni, cori; Andrea Cavalieri - basso elettrico, contrabbasso, cori; Fabrizio Barale - chitarre elettriche e acustiche cori e percussioni

Ingresso con sottoscrizione
Inizio spettacolo ore 22.30
Informazioni al pubblico: C.S. Leoncavallo – Via Watteau 7 - Tel. 02 6705185 – info@leoncavallo.org www.leoncavallo.org
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.