Chiusa a Banja Luka la sortita in Bosnia dei C.S.I.

Con il concerto al Music Hall di Banja Luka i C.

S.I. hanno terminato la loro missione nella ex-Jugoslavia, e domani ritorneranno in Italia. Alla fine il gruppo, che avrebbe dovuto esibirsi in playback, ha scelto comunque di suonare in ogni caso alcuni pezzi dal vivo e altri su base, finendo per coinvolgere il pubblico, anche qui non estremamente numeroso - si parla di 200 persone - venuto ad assistere al concerto. Nella formazione mancavano Gianni Maroccolo - rimpiazzato per una volta al basso dal fotografo Alex Majoli - e il chitarrista Giorgio Canali, tornati in Italia proprio in previsione del playback. Per il resto il concerto ha svolto una scaletta piu breve del normale, e dopo circa sessantacinque minuti di musica i C.S.I. hanno ceduto il palco alla band locale dei Full Power, con il loro rock dalle sfumature hard. Ecco la scaletta del concerto - In viaggio, Forma e sostanza, Unita di produzione, Bolormaa, Brace, Del mondo, Fuochi nella notte di S.Giovanni, Matrilineare, M'importa 'na sega, Emilia paranoica, Annarella.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.