Suoni o canti? Potresti partecipare al festival di Glastonbury. Ecco come

Suoni o canti? Potresti partecipare al festival di Glastonbury. Ecco come
Partecipare al festival di Glastonbury, che con i suoi 110.000 spettatori è il maggiore della Gran Bretagna e tra i più grandi del mondo, è sicuramente un sogno per molti musicisti. Il popolare "Glasto" si svolgerà anche quest'anno, come al solito nel corso dell'ultimo fine settimana di giugno, e stavolta il patròn Michael Eavis ha deciso d'aggiungere una piccola ma simpatica novità: per incoraggiare i gruppi sconosciuti, ne farà suonare uno sul palco della kermesse. Eavis ha comunicato che gli sono già giunti parecchi demo da parte di formazioni ansiose di mettersi in evidenza, ma che è ancora possibile spedirne, specialmente (ma non tassativamente) se si fa jazz, world o dance. Chi volesse tentare l'avventura del Glasto non deve far altro che inviare il proprio demo, su CD, seguendo le istruzioni che si scaricano dal sito glastonburyfestivals.co.uk
I demo devono arrivare entro il 1° marzo. Le finali si svolgeranno nei giorni 23, 24, 30 aprile e 1° maggio al Working Men's Club di Pilton, Somerset. Tra i possibili headliner del festival di quest'anno vi sono gli Oasis.
(Fonte: "Q")
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.