Rockol - sezioni principali

NEWS   |   R'n'B / hip hop / 19/02/2004

Le 'confessioni' di Usher nel nuovo album

Le 'confessioni' di Usher nel nuovo album
S’intitola “Confessions” il nuovo album di Usher, in uscita a fine marzo. Il cantante venticinquenne, per l’occasione, si è circondato di validi produttori come Jermaine Dupri (suo collaboratore dai tempi del primo album), Neptunes, Jimmy Jam & Terry Lewis e Vidal & Dre. Anticipato dal singolo “Yeah” (realizzato con la collaborazione di Ludacris e Lil’ Jon), il cd promette di mettere a nudo i reali sentimenti di Usher. “Avevo molte cose da dire e sentivo la necessità di essere schietto e sincero. Ho scritto molte delle canzoni di questo album proprio perché volevo emergesse il mio personale punto di vista su determinati argomenti”, ha dichiarato l'artista, che non ha perso occasione di fare un riferimento diretto alla sua ultima relazione sentimentale recentemente naufragata (quella cioè con Chilli delle TLC) nella canzone intitolata “Burn”. “Sì, sono di nuovo single. Io e Chilli siamo rimasti amici. E’ doloroso, ma sono cose che capitano”, ha diplomaticamente dichiarato il cantante.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi