Smentita: è Mike Patton, non Axl Rose, il miglior cantante di sempre...

Smentita: è Mike Patton, non Axl Rose, il miglior cantante di sempre...

Pochi giorni fa è rimbalzato per la rete un articolo pubblicato dal sito Concerthotels.com, che stilava una classifica - basata su dati e rilevamenti scientifici - dei migliori cantanti di sempre; il numero uno, secondo la scienza, era il mercuriale Axl Rose - voce dei Guns n'Roses... un piazzamento che ha scatenato il dibattito di fan e detrattori.

Ora, però, evidentemente stuzzicato dall'argomento, lo staff del sito VintageVinylMusic ha cercato di andare a fondo nella faccenda - attingendo a più dati per cercare di stilare una classifica più approfondita. Il risultato è che, stando ai numeri analizzati (relativi alle ottave e alle note più alte e più basse toccate), Axl Rose non sarebbe il numero uno. Il top della classifica, infatti, è ora occupato da Mike Patton, voce dei Faith No More - ma anche di Mr. Bungle, Hemophiliac, Fantômas e Mondo Cane. La sua voce ha un'estensione di sei ottave - comprese fra il MIb1 e il MI7.

In realtà la lista originale stilata da Concertohtels non era propriamente errata: il fatto è che teneva conto solo degli artisti che erano entrati nella classifica di "Rolling Stone USA" relativa ai 100 più grandi cantanti - redatta in base a criteri assolutamente soggettivi e quindi colpevole di parecchie omissioni. Molti artisti erano, dunque, tagliati fuori a priori. VVM ha invece allargato il ventaglio.

A questo punto, dati alla mano, Axl Rose - che resta pur sempre un ottimo cantante - è sceso alla posizione numero quattro. Al numero tre c'è David Lee Roth (cinque ottave, fra MI1 e LA6), mentre al secondo posto troviamo sua maestà Diamanda Galas (cinque ottave, fra FA2 e DO#8).

I rimanenti posti della top 10 (dal quinto al decimo) sono così assegnati: Nina Hagen (cinque ottave, fra SOL#1 e SIb6); Ville Valo (cinque ottave, fra DO1 e DO#6); a pari merito Roger Waters (quattro ottave, fra SI1 e SIb6) e Mariah Carey (quattro ottave, fra SOL#2 e SOL7); Devin Townsend (quattro ottave, fra DO2 e SIb6); a pari merito Paul McCartney (quattro ottave, fra LA1 e FA6) e Phil Anselmo (quattro ottave, fra DO#1 e SIb5).

Per consultare la classifica intera e aggiornata basta cliccare qui.

Contenuto non disponibile

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.