What a clip! Gaetano Morbioli, 20 anni di video musicali

What a clip! Gaetano Morbioli, 20 anni di video musicali


di
Mila Berardini

 

Gaetano Morbioli nasce a Verona nel 1967 e dopo un percorso di studi tecnici, nell'estate del 1984 inizia a lavorare in una televisione locale di Verona.
In seguito dirige e realizza un progetto per le discoteche dal nome Match Music e che nel 1998 diventerà il primo canale via satellite di musica italiana.
Il suo primo videoclip risale al 1994, è il remix della canzone “What's Up?” delle 4 Non Blondes, ma questo è solo l’inizio di una ricca produzione di clip musicali per i più noti artisti italiani: Subsonica, Tiziano Ferro, Laura Pausini, Arisa, Irene Grandi e molti altri ancora.

Nel 2002 gira il video del brano “Nuova ossessione”, secondo estratto dall’album “Amorematico”, uno dei più celebri della band torinese dei Subsonica.
Subsonica “Nuova ossessione”

Contenuto non disponibile


Nel 2006 si occupa della regia del video per il singolo di Cesare Cremonini “Marmellata #25”, in cui troviamo il cantante che, svegliandosi una mattina, trova animati di vita propria tutti gli oggetti della propria casa. Il titolo del brano fa riferimento ad un passaggio del testo in cui il cantante, lasciato dalla propria fidanzata, sfoga il proprio dispiacere mangiando, appunto, "chili di marmellata"

Cesare Cremonini “Marmellata #25”

Contenuto non disponibile


Per Tiziano Ferro nel videoclip de “La differenza tra me e te” troviamo immagini in bianco e nero che raccontano l'incontro e il confronto tra le diverse sensibilità e sentimenti. Il cantante si muove cantando direttamente allo spettatore, mentre vengono mostrate alcune immagini di donne, uomini, bambini che piangono, sorridono, corrono e giocano.

Tiziano Ferro “La differenza tra me e te”

Contenuto non disponibile


Nel 2012 Morbioli gira il video de "La notte" che contraddistingue il periodo di trasformazione di Arisa, in cui la cantante ci mostra la sua metamorfosi in una maniera dolce e romantica descrivendoci le sensazioni più intime di una donna reduce dalla fine di una storia d'amore.

Arisa “La notte”

Contenuto non disponibile


L’anno successivo il regista si dedica al videoclip di Fabri Fibra “Panico”. Il brano scritto dal rapper con il ritornello di Neffa ha ottenuto un enorme successo in radio e sul web, anche grazie al video che ci rimanda al celebre film “Vanilla Sky”. Il brano, parla di eccessi, di droghe e di una vita condotta sempre sul filo del rasoio.

Fabri Fibra “Panico”

Contenuto non disponibile


Quest’anno per Gaetano Morbioli è di nuovo il turno di Arisa, lavorando al videoclip del suo ultimo singolo “Quante parole che non dici”. Grazie a questo video, la cantante riesce a liberarsi delle parole non dette, ritrovando finalmente la libertà, circondata dai paesaggi della sua terra natia, la Basilicata.

Arisa “Quante parole che non dici”


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.