Comunicato Stampa: Mando Diao in concerto

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


MANDO DIAO

+ Special Guests

DATA UNICA ITALIANA

Venerdì 19 marzo 2004
MILANO – RAINBOW - Via Besenzanica, 3
Prezzo biglietto: 8,00 euro + 15% diritti prevendita

Prevendite: TicketOne – tel. 02 –392261
Per informazioni sui punti vendita vai su www.ticketone.it
Vendita online solo su TicketOne

INFO: Indipendente Eventi e Produzioni – 0434 20 86 31
www.indipendente.com

Emersi, come sembrò, dal nulla nella primavera del 2002, i Mando Diao fecero subito molto scalpore con il loro modo fresco di essere sicuri di sé e con la loro sincerità (o diffamazione, se si vuole) nei confronti delle controparti svedesi. Mentre gli interessati si sono divertiti sicuramente poco, questo atteggiamento indubbiamente ha attratto sui Mando Diao l'attenzione del pubblico.

Come hanno dimostrato ben presto, sono stati capaci di passare dalle parole ai fatti.
L'uscita dell'album d'esordio Bring 'Em In fu salutata da grandi lodi della critica, e il gruppo partì ben presto per il suo tour, suscitando ancora una volta recensioni entusiastiche.
Chi non fosse convinto dall'ascolto dell'album potrebbe cambiare idea dopo aver visto il gruppo dal vivo. Qui la musica prende nuove forme acquistando un'apparenza più punk, e inoltre, il bassista Carl-Johan Fogelklou certo consuma più cellule cerebrali con una serie di 12 canzoni di quante non ne possa perdere Evander Holyfield in un 12 round di boxe nella categoria dei pesi massimi.
I cantanti e autori delle canzoni Gustaf Norén e Björn Dixgård si dividono i compiti – la voce di Gustaf è l'ululato potente di un folle bluesman, mentre quella di Björn è la voce del soul.
L'album è composto per la maggior parte di demo incisi in una cantina della loro città natale Borlänge.
“Noi crediamo onestamente che il nostro disco sia meglio di qualsiasi cosa degli Who. O dei Kinks, o dei Small Faces, tanto per dire. E anche più di molti dei dischi degli Stones o dei Beatles.”
Tenetevi forte, perché i Mando Diao stanno per mandarvi letteralmente con le gambe all'aria. Approdano infatti in Italia per un'unica data.

Sito ufficiale: www.mando-diao.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.