Muffs: nuovo album a luglio, dopo 10 anni di silenzio

I Muffs, capitanati da Kim Shattuck, ebbero un momento di notorietà piuttosto mainstream nella prima metà degli anni Novanta - soprattutto a ridosso dell'uscita del loro debutto discografico; le loro sonorità che mescolano punk rock, pop e powerpop erano decisamente perfette per il periodo (era il momento in cui il grunge di Nirvana e discepoli, insieme al punk melodico di Green Day e loro progenie impazzavano nelle classifiche di vendita); a questo aggiungiamo una leader carismatica, divertente e belloccia come Kim Shattuck (che molti ricorderanno come temporanea bassista dei Pixies all'indomani dell'abbandono di Kim Deal)... gli ingredienti erano azzeccatissimi.
Poi l'interesse del grande pubblicò scemò, ma la band continuò a sfornare buoni dischi per label sempre più piccole e di settore fino al 2004 - anno in cui uscì l'ultimo disco, dato alle stampe dalla leggendaria, quanto underground, Sympathy For The Record Industry di Long Gone John.

Ora, a 10 anni esatti di distanza, i Muffs tornano con un nuovo disco intitolato "Whoop Dee Doo" (su Burger/Cherry Red) in uscita il prossimo 29 luglio. La formazione, oltre alla Shattuck, comprende il batterista Roy McDonald (dei leggendari Redd Kross) e il bassista Ronnie Barnett.

Qui potete ascoltare un estratto dal nuovo disco, il brano "Up and down around":


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.