Chantal, la cantante e nuova amica di Avril Lavigne, per la prima volta mamma

Chantal Kreviazuk, cantante canadese basata a Toronto, ha avuto il primo figlio.

L’orgoglioso padre è il rocker Raine Maida degli Our Lady Peace. Il bambino, al quale è stato imposto il nome di Rowan, è nato lo scorso 16 gennaio ma la notizia è stata data solo oggi. "Siamo ottime amiche ed è da due settimane di seguito che io e lei scriviamo una nuova canzone ogni sera. Ci siamo divertite troppo perché non l'ho detto al mio manager e neppure alla mia etichetta discografica", ha detto Avril Lavigne un paio di settimane fa, riferendosi a Chantal. La Kreviazuk lo scorso anno ha pubblicato il suo terzo album, "What if it all means something", e sue canzoni figurano in "How to lose a guy in 10 days", film con Kate Hudson. Anche Raine, il marito di Chantal, starebbe lavorando sul secondo CD di Avril.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.