Eurovision Song Contest, la Russia minaccia l'abbandono. E un nuovo concorso

Lasciare definitivamente l'Eurovision Song Contest per varare un concorso equivalente - ma, parole del parlamentare che ha lanciato l'iniziativa, "eterosessuale" - destinato all'area eurasiatica: questa la proposta (rilanciata dall'agenzia Interfax) di Valerii Rishkin, rappresentate del Partito Comunista russo, dopo l'eclatante - e scioccante, almeno per parte dell'opinione pubblica ex sovietica - vittoria della drag queen Conchita Wurst (nella foto) sul palco di Copenaghen.

"Il risultato dell'ultimo Eurovision è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso", ha spiegato Rishkin, che - non perdendo l'occasione per definire il trionfo del concorrente austriaco "un insulto alla popolazione russa" - ha posto l'accento anche sui costi sostenuti di Mosca per inviare la propria delegazione al contest: "Dobbiamo abbandonare la competizione immediatamente, e siamo già in ritardo per smettere di tollerare questa follia, che ogni anni ci costa 40 milioni di dollari".

Queste le premesse, almeno per Rishkin, per "mettersi in proprio": "Abbiamo già ospitato eventi di rilevanza mondiale, come le Olimpiadi, e crediamo sia venuto il momento di organizzare un nostro concorso canoro: sono sicuro che molti altri paesi dell'area eurasiatica e non solo siano pronti a aderire alla nostra iniziativa".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.