Tanti soldi e promesse per il futuro: il top manager Iovine resta alla Universal

Cinquanta milioni di dollari sul piatto (cifre da rockstar, alla faccia della crisi…) e la Universal, dopo essersi fatta soffiare Lyor Cohen dalla Warner di Edgar Bronfman Jr. (vedi News), si assicura per altri cinque anni le prestazioni del suo altro uomo delle meraviglie, Jimmy Iovine (produttore/ingegnere del suono per U2, Patti Smith, Tom Petty e molti altri prima di fondare la Interscope insieme a Ted Field).
L’accordo, scrive il New York Daily News, è cosa fatta, e garantirà continuità al vertice del gruppo di etichette Interscope A&M Geffen, per cui incidono pezzi da novanta come Eminem, 50 Cent e Dr. Dre. Iovine, secondo quanto riporta il quotidiano newyorkese, è il più probabile candidato alla successione di Doug Morris, quando questi cederà lo scettro della Universal, e avrà facoltà di mettere lo zampino nei progetti cinematografici del gruppo: un atto quasi dovuto, dopo il grande successo riscosso al botteghino con “8 mile” di Eminem.
Il Daily News sostiene che la stessa, astronomica cifra concordata con lui fosse stata offerta anche a Cohen: e che, dopo il suo rifiuto, Universal sia effettivamente sul punto di ingaggiare Antonio “L.A.” Reid, appena licenziato dalla Arista (vedi News), con un altro contratto multimilionario e valido per tre anni. Nell’industria in crisi, i top manager sembrano diventati preziosi quanto gli artisti…
Music Biz Cafe, parla Ghemon
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.