Finalmente c’è un nuovo cantante per i Sepultura; album in ottobre

Finalmente c’è un nuovo cantante per i Sepultura; album in ottobre
I brasiliani Sepultura, dopo aver buttato fuori Max Cavalera, il quale ha fondato i Soulfly, ed esser praticamente rimasti con le mani in mano per circa un anno, hanno annunciato d'aver finalmente trovato il frontman che fa per loro. Colui che prenderà il posto di Max - ufficialmente, ma resta da vedere se sarà così anche nel cuore dei fans d'un tempo - si chiama Derrick Greene ed è un cantante americano praticamente sconosciuto che viene da Cleveland, Ohio.
Greene in passato ha fatto parte degli Outface, un gruppo hardcore, mentre più recentemente ha militato negli Alpha Jerk di New York. Il gruppo pertanto ora comprende Greene, Andreas Kisser, Igor Cavalera e Paulo Pinto, quest'ultimo una volta conosciuto come Paulo Jr. L'album del ritorno, il primo a portare il logo "Sepultura" dopo "Roots", s'intitola "Against" e verrà pubblicato in ottobre. Per ora sono noti solo due titoli di brani contenuti in "Against": "Choker" e "Floaters in the mud".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.