Usa, sui luoghi di Woodstock un festival EDM con pagamenti solo elettronici

Il luogo è lo stesso dei leggendari tre giorni di pace e musica di Woodstock, agosto 1969. Ma i tempi sono cambiati e il nuovo festival Mysteryland che avrà luogo il 24 e 25 maggio al Bethel Woods Center For The Arts nello stato di New York (tra gli headliner Moby, accanto a Steve Aoki, Kaskade, Dillon Francis, Showtek, Nicky Romero, Dimitri Vegas & Like Mike) punta sull'EDM svelandosi un evento votato totalmente all'elettronica: non solo nella musica ma anche nei sistemi di pagamento, perché la tecnologia "cashless" sviluppata dalla società canadese Intellitix consentirà agli spettatori di acquistare cibi, bevande, merchandising e tutto il resto senza doversi preoccupare di portarsi dietro il portafoglio.

Tutti i partecipanti all'evento organizzato da SFX Entertainment, spiega Billboard, saranno dotati di braccialetti a radiofrequenze contenenti un microchip/borsellino elettronico caricabile prima e durante lo svolgimento della manifestazione, e il cui residuo verrà rimborsato dopo la sua conclusione (l'eventuale ricarica va comunque effettuata presentandosi con denaro contante, bancomat o carte di credito alle apposite "stazioni" sparse su tutta l'area).

Secondo i dati raccolti da Intellitix e illustrati dall'amministratore delegato Serge Grimaux, nei festival europei che lo hanno già adottato il sistema (certificato come il più sicuro del mondo, tra quelli che utilizzano metodologie elettroniche) incrementa le vendite dei banchetti presenti al festival in misura compresa tra il 15 e il 30 per cento grazie alla sicurezza e velocità dei pagamenti; un portavoce dell'organizzazione sottolinea che migliora in modo significativo l'esperienza del concerto "rafforzando la sicurezza, riducendo drasticamente code e tempi di attesa agli stand che vendono cibo e bevande, eliminando furti e frodi. Siamo il primo grande festival di musica elettronica negli Stati Uniti ad adottare appieno i sistemi di pagamento senza contante che riteniamo essere il futuro di tutti i grandi eventi su larga scala". Il direttore marketing di SFX Chris Stephenson aggiunge che le transazioni elettroniche rappresentano, per la società, "solo un elemento di un ambiente interamente interattivo concepito per semplificare la vita ai fan. Le innovazioni introdotte a Mysteryland si collegano a una visione strategica più ampia, l'Experience Stream, che sviluppa l'interazione dal momento iniziale dell'acquisto dei biglietti per proseguire con gli in-app media, la possibilità di evitare le code, i pagamenti senza contante, il portafoglio 'mobile' e le torri per la connessione wi-fi fino e arrivare alle esperienze di consumo e ai contenuti disponibili dopo il festival".

Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.