Metallo norvegese, di nuovo segnali di vita da Mortiis

Mortiis si è fatto nuovamente vivo. Dopo un prolungato periodo di silenzio, il musicista metal norvegese è riemerso dal suo ritiro affermando d'avere avuto parecchi problemi che ora, fortunatamente, sembrano risolti. Il suo Website, rimasto inattivo per un certo periodo di tempo, è adesso in fase di rilancio; il troll ha ora una nuova agenzia britannica che lo rappresenta, la Total Concept; ed infine, particolare forse più interessante, il suo nuovo album inizia a prendere forma. Per quanto riguarda quest'ultima notizia, Mortiis ha riferito che in realtà sta lavorando sul futuro CD già dalla scorsa estate e che sta per trasferirsi in uno studio di registrazione di Fredrikstad. L'intento è quello di finire il disco verso il prossimo luglio per poi consegnarlo nelle mani dell'etichetta Earache. Il vero nome di Mortiis, anche noto per le sue (finte) orecchie da pipistrello ed il suo (finto) naso da strega, è Håvard Ellefsen. Il musicista è nato il 25 luglio 1975 a Skien, Norvegia, ed inizialmente militò nei potenti Emperor.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
18 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.