Gran Bretagna, nasce una joint venture per aiutare le band senza contratto

Fopp, una catena di punti vendita di musica e video molto nota in Gran Bretagna (vedi News), aveva già offerto ad artisti sconosciuti e band senza contratto l'occasione di farsi distribuire nei suoi negozi sparsi sul territorio nazionale attraverso un’iniziativa commerciale, Unsigned Network, che aveva raccolto più di 400 adesioni. Ma ora il progetto si allarga e aggiunge gli anelli mancanti della catena produttiva-distributiva grazie alla collaborazione della società di duplicazione Clear Sound & Vision e della PRS Foundation, un ente privato che ha per finalità istituzionale quella di finanziare progetti musicali. I gruppi senza contratto che vi aderiranno avranno la possibilità di registrare gratuitamente un master in uno studio professionale, farsi distribuire il prodotto finito nel circuito Fopp ed esibirsi in showcase presso i 14 punti vendita della catena, assicurando ai partner una parte dei proventi delle vendite.
“Il Regno Unito straborda di talenti musicali”, ha spiegato il direttore generale di Fopp Peter Ellen. “Ma a causa delle condizioni del mercato e della tendenza attuale al pop prefabbricato è sempre più difficile, per un nuovo gruppo, assicurarsi un contratto discografico”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.