Jay Jay French (Twisted Sister): 'Non vedo ragione per fare nuovi album'

Jay Jay French (Twisted Sister): 'Non vedo ragione per fare nuovi album'

Non è certo un pensiero unico quello di Jay Jay French (chitarrista dei Twisted Sister), che - come altri colleghi che hanno vissuto i giorni di gloria del music business degli anni Ottanta - sostiene l'inutilità, ormai, di incidere e far uscire nuovi dischi per alcune band.

Jay Jay lo ha ribadito in una recente intervista rilasciata a Full Throttle Rock, sostanzialmente aderendo al punto di vista del frontman dei Twisted Sister, Dee Snider - che in passato ha dichiarato di non avere alcun desiderio di incidere nuova musica.
"Non ha senso incidere. Credo sia un'idea vecchia", ha detto il chitarrista. "Perché? Nessuno compra più i dischi. Voglio dire, nessuno ha ancora trovato un altro motivo per registrare. E io non vedo ragione al mondo per fare nuovi album. Ai fan che vengono a vederti non importa nulla. Dicono che gli importa, ma non è vero perché se ci pensi un istante, la scaletta media da 15 a 20 brani è composta da canzoni prese da vecchi dischi che tutti hanno comprato. Se tu dicessi ai fan: ''Oggi suoneremo un pezzo nuovo, ma dobbiamo eliminare quest'altro per farlo', come credi che reagirebbero? [...] Non andrebbe molto bene. Quindi non facciamo neppure dei tour. Se non hai nulla da promuovere, nessuno compra e nessuno ascolta, è contrario a qualsiasi logica".

Jay Jay ha poi aggiunto: "A volte penso ai gruppi come i Kiss e i Judas Priest, che fanno uscire tutti quei dischi nuovi che nessuno compra... e quando dico 'che nessuno compra', voglio dire che sono band che ai tempi d'oro vendevano due o tre milioni di copie e adesso se va bene vendono 100.000 copie. [...] A noi va bene suonare sempre quei 17 pezzi ed essere una grande live band, suonarli bene. Credete che a qualcuno interessi davvero se gli AC/DC fanno un disco nuovo? Insomma, fanno lo stesso album da 30 anni. E loro sono uno dei miei gruppi preferiti di sempre, una band che vado a vedere e guardo in piedi per due ore; ma quando vado a un loro concerto, pensate che io voglia sentire un nuovo disco? Ovviamente no".

Contenuto non disponibile

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.