NEWS   |   Pop/Rock / 05/05/2014

Nick Cave, Katy Perry, Weird Al Yankovic insieme per un bizzarro album di cover

Nick Cave, Katy Perry, Weird Al Yankovic insieme per un bizzarro album di cover

Chi l'avrebbe mai detto che un giorno, nello stesso disco, avremmo potuto trovare un cast di artisti così eterogeneo da comprendere Katy Perry, Kirk Hammett dei Metallica, Tyler the Creator, Weird Al Yankovic, Mark Mothersbaugh dei Devo, Stan Ridgway dei Wall of Voodoo, Danny Elfman e Nick Cave?

Ebbene, è accaduto. Il disco in questione è una compilation benefica intitolata "The gay Nineties old tyme music: Daisy Bell" e vede tutti i nomi citati - più altri - impegnati nella rilettura di un unico brano, di cui ognuno propone la propria versione... la canzone è "Daisy Bell (bicycle built for two)", scritta nel 1892 e divenuta molto popolare alla fine degli anni Sessanta del Novecento grazie all'inclusione nel film "2001: odissea nello spazio" (a canticchiarla è il computer HAL 9000).

L'iniziativa è partita da Mark Ryden, illustratore e artista, che ha assemblato il disco in occasione della sua ultima mostra personale (che si è aperta a Los Angeles, nel weekend appena trascorso), il cui titolo è "The gay Nineties". Il disco, stampato in sole 999 copie, viene venduto a 99,99 dollari al pezzo; ogni esemplare è su vinile rosso da 180 grammi, numerato a mano e autografato da Ryden. Per acquistarlo ci sono due possibilità: recarsi a vedere la mostra, oppure ordinare tramite il sito di Mark Ryden (a partire dal 13 maggio, però).
Il 50% del ricavato dell'operazione verrà devoluto all'associazione no-profit Little Kids Rock, che si occupa di impartire un'educazione musicale ai bambini svantaggiati.