Rihanna nuda per Lui Magazine: Instagram censura le immagini

Rihanna nuda per Lui Magazine: Instagram censura le immagini

Non sembra essersi placata la corsa allo scandalo tra le star decise a far parlare di sè per altro dalla propria musica e Rihanna - maestra del settore - ha deciso di posare nuovamente nuda per un giornale. Per chi non si fosse accontentato degli scatti senza veli realizzati per GQ e Vogue Brasile, ecco in arrivo quelli altrettanto sexy confezionati per la copertina di Lui Magazine che ritraggono la cantante delle Barbados a bordo piscina, senza slip o in topless e con tanto di segno dell'abbronzatura

Rihanna ha postato alcune delle fotografie dello shooting sul proprio profilo Instagram, ma dopo poco sono state tolte per via del contenuto troppo esplicito; meno drastiche le misure adottate da Twitter dove si avvertono gli utenti della presenza di immagini hot.  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.