Courtney Love: 'A Kurt Cobain sarebbe piaciuta la reunion dei Nirvana'

Courtney Love: 'A Kurt Cobain sarebbe piaciuta la reunion dei Nirvana'

Courtney Love a tutto campo, ultimamente. Dopo aver messo online le nuove canzoni "You know my name" e "Wedding day", la cantante ha criticato Springsteen e Josh Homme nonché il paragone tra lei e Yoko Ono; in più ha annunciato il ritorno delle Hole per poi doversi parzialmente rimangiare la notizia. Ma sulla "reunion" dei Nirvana alla Rock and Roll Hall of Fame era stata finora stranamente silenziosa. E' però bastato che qualcuno le ponesse la domanda, e lei non si è tirata indietro. Sentita da Pitchfork, la rocker ha commentato abbastanza diffusamente la performance che, appunto alla RNR HoF, ha visto in scena, oltre ai due membri superstiti della band, le momentanee frontwomen Joan Jett, Kim Gordon, St.

Vincent e Lorde. "Inizialmente ho pensato che fosse una cosa sessista", ha affermato Courtney, "e magari anche un po' ghettizzante. Ma poi ho pensato: 'No, a Kurt sarebbe piaciuta questa cosa'. Quella ragazza lì, St Vincent, mi piace un sacco. Ho visto un po' di suoi video su YouTube e mi piace il suo look, come si pone, un po' tutto. E' stata molto cool". Ma la performer che più ha colpito la signora Love è stata la ex Sonic Youth. ".Kim ha fornito la performance più punk, quella che Kurt avrebbe approvato maggiormente", ha detto. "E' stata la cosa più punk che la Rock and Roll Hall of Fame abbia mai visto. Ne sono molto orgogliosa".











In quanto al seppellimento dell'ascia di guerra con Dave Grohl: "Ci sano abbracciati privatamente, non in sala stampa come mi avevano suggerito".
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.