Concerto del Primo Maggio a Roma: parlano i Modena City Ramblers

Concerto del Primo Maggio a Roma: parlano i Modena City Ramblers

I Modena City Ramblers sono tornati a calcare il palco del Concerto del Primo Maggio di piazza San Giovanni a tre anni di distanza dalla loro ultima partecipazione, avvenuta nel 2011. "Per noi, tornare a calcare il palco del 'Concertone', è come tornare a casa", ha dichiarato a Rockol Francesco "Fly" Moneti (incontrato nel backstage), "in occasione della nostra partecipazione all'edizione 2014 del Concerto del Primo Maggio, abbiamo preparato ben due esibizioni: la prima ci ha visti proporre dal vivo tre brani, vale a dire 'Cento passi', 'Occupy World Street' e 'Funerali di Berlinguer'; per la seconda, invece, abbiamo pensato di omaggiare contemporaneamente il Risorgimento e la Resistenza: proporremo una sorta di medley tra l'Inno di Mameli e 'Bella ciao'".

Commentando l'intero evento, poi, Moneti ha dichiarato: "Il Primo Maggio è la festa del lavoro e in un momento disastroso per il nostro Paese, come quello che stiamo vivendo, bisogna festeggiare il lavoro e i lavoratori". Infine, il polistrumentista si è lasciato andare ad un'oservazione entusiastica in merito alla risposta del pubblico di piazza San Giovanni: "Il pubblico del 'Concertone' ci accoglie sempre a braccia aperte: è una sensazione bellissima vedere così tanta gente cantare le nostre canzoni".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
20 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.