Sua madre gli aveva speso 100.000, Aaron (fratello di Nick) Carter la perdona

Sua madre gli aveva speso 100.000, Aaron (fratello di Nick) Carter la perdona
Qualcuno forse ricorderà la notizia pubblicata da Rockol lo scorso 17 dicembre, in cui si affermava che Aaron Carter, fratello di Nick dei Backstreet Boys, aveva deciso di non aver più a che fare con la madre-manager. Colpa della genitrice, quella di avergli speso tutti i soldi che aveva guadagnato. Oggi la drammatica decisione è stata ridimensionata, ed anche nelle cifre. Contrariamente a quanto era trapelato in un primo tempo, non si era trattato di tutti i risparmi del giovane cantante bensì di poco più di centomila dollari; non certo noccioline, ma neppure una somma esagerata per un cantante. Poi l’aspetto più importante, quello affettivo: i due hanno fatto pace ed Aaron ha deciso di non interrompere legalmente il rapporto con mamma Jane, come invece aveva annunciato. “Tutte le incomprensioni finanziarie sono state risolte”, ha riferito l’avvocato Scott Salomon dopo che Aaron ed i suoi genitori Robert e Jane si sono riuniti nel suo ufficio di Fort Lauderdale. Aaron al momento vive a Marathon, Florida, con il padre. Il cantante è nato il 7 dicembre 1987 a Tampa, Florida. Ha una sorella gemella, Angel, oltre agli altri fratelli e sorelle Nick, Leslie e Bobbie Jean.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.