Wilko Johnson ricoverato per un'operazione, cancellati tutti gli impegni

Su consiglio dei medici Wilko Johnson è stato costretto a cancellare tutti gli impegni futuri originariamente programmati per promuovere il suo ultimo album - realizzato in coppia con la voce degli Who Roger Daltrey - "Going back home": il comunicato ufficiale diramato oggi dal management dell'artista parla di un annullamento generale dovuto ad un ciclo di cure necessarie per combattere il cancro al pancreas diagnosticato all'artista nel gennaio dello scorso anno, e che - almeno secondo le prime previsioni dei medici - avrebbe già dovuto compiere il suo tragico inevitabile decorso.

I dottori che hanno preso il cura il già leader dei Dr Feelgood si sono detti fiduciosi che il ciclo di trattamenti possa giovare alla salute del chitarrista, per il quale non sarebbe da escludere a priori un eventuale futuro ritorno sulle scene.

"C'è una piccola possibilità che muoia", ha spiegato con la consueta lucida ironia Johnson a Tony Parsons, che l'ha intervistato per l'edizione britannica di GQ poco prima del ricovero, che dovrebbe portarlo ad essere sottoposto a un'operazione chirurgica già oggi: "Ma cosa volete che sia? E' da un anno che vivo con il 100% di possibilità di morire". Stando a quanto riferito dallo stesso artista, l'operazione chirurgica alla quale verrà sottoposto consisterà nella rimozione dell'intera massa tumorale ("Grande come una palla da football") che ormai interessa, oltre che al pancreas, anche la milza, parte dell'intestino e dello stomaco, oltre che a dei vasi sanguigni collegati al fegato, che dovranno essere ricostruiti. "La mia deadline - se così si può dire - era stata fissata per lo scorso ottobre. Ma ottobre, alla fine, è passato. Un mio amico, oncologo e fotografo, era molto curioso di sapere come mai fossi ancora vivo. E perché non stessi nemmeno male".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.