I Black Keys raccontano 'Turn blue'. Guarda la videointervista

I Black Keys raccontano 'Turn blue'. Guarda la videointervista

Dopo l'incontro con la stampa per la presentazione del loro "Turn blue", abbiamo fatto quattro chiacchiere vis a vis con i Black Keys per farci raccontare qualche dettaglio in più sul loro disco di inediti. 

Difronte alle nostre telecamere i due dell'Ohio ci hanno parlato del making off del successore di "El Camino", dopo un lungo periodo trascorso in tour in tutto il mondo: Non abbiamo mai un disco pronto quando entriamo in studio. Sono due cose separate. Andare in tour prima, registrare il disco nuovo poi. Non abbiamo mai provato veramente le canzoni di 'Turn blue'."

Il modus operandi dei Black Keys sembra dunque essere a "compartimenti stagni", ma comunque aperto ad ogni tipo di sperimentazione e ispirazione: "Noi siamo ispirati da tutta la musica che ascoltiamo e cerchiamo di sfruttare il più possibile questa ispirazione. Quando entriamo in studio non ci sono regole, niente è off limits. Abbiamo realizzato il disco con Danger Mouse, è stata una collaborazione trasparente. Tutto è iniziato ai tempi di 'Attack and release'. Questa è stata una co-produzione. C'è stata una sorte di democrazia in studio. E' diventato un caro amico. Ci fidiamo molto di lui. E' divertente essere in studio con lui a sviluppare idee. Abbiamo realizzato l'80% con lui e un paio di canzoni senza."

Contenuto non disponibile


E sempre grazie a Danger Mouse, i Black Keys hanno realizzato il loro primo brano (in 12 anni) utilizzando un sample vocale. Il sample in questione è quello di Nico Fidenco, "Year in review" il brano: " 'Year in review' nasce da un sample che Danger Mouse ci ha portato. Ci ha suonato una piccola parte centrale della linea vocale e noi l'abbiamo utilizzata come spunto per iniziare a scrivere la canzone. Avevamo solo la linea vocale, abbiamo preso qualche violino. In prativa abbiamo creato tutta la canzone partendo da quel punto. Abbiamo tenuto il sample perché ogni elemento che si aggiungeva suonava strano ma molto bene. E' stata la prima volta che abbiamo usato un campione. E' stato divertente. E' un esempio di quando entriamo in studio per fare qualcosa di nuovo… ed eccolo qui, qualcosa di nuovo."
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.