E alla fine le t.A.T.u. ammettono: non siamo lesbiche

Ancora t.

A.T.u., ma non dovevamo vederci più? Dello scorso 27 maggio la notizia con la quale Lena Katina e Yulia Volkova ammettevano d’essere stanche delle continue reazioni negative nei loro confronti, poi voci di scioglimento, infine, pochi giorni fa, una strana notizia con la quale le ragazze affermarono di voler scendere in campo contro Putin alle prossime elezioni russe. In quanto alla loro presunta relazione saffica, erano rimasti in pochi a credervi dopo le rivelazioni del quotidiano russo “Zhizn”, che sorprese Yulia a cena al ristorante col fidanzato Vlad, del domenicale britannico “News Of The World” e del settimanale tedesco “Bravo”. Adesso la fine ufficiale della fola: Lena ha affermato che lei e la sua amica non sono affatto lesbiche e che entrambe sono fidanzate con dei ragazzi moscoviti. Lena inoltre ha detto: “Siamo stufe l’una dell’altra e non è più divertente fingere di fare le lesbiche”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.