Il matrimonio-farsa di Britney: e adesso parla l'ex 'marito'

Jason Alexander, il quale per 55 ore è stato il marito di Britney Spears, ha parlato per la prima volta dello strano matrimonio.

Il ragazzo, ancora piuttosto frastornato, ha riferito che la cerimonia è stata una cosa improvvisata, una decisione del momento. Poi ha aggiunto: "Ci siamo guardati e ci siamo detti: 'Facciamo qualcosa di troppo forte, sposiamoci, così, tanto per divertirci'. E' stato uno sballo". Mentre l'etichetta di Brit continua ad insistere sulla prima versione dei fatti, e cioè che si è trattato di uno scherzo "spintosi troppo oltre", David Chesnoff, l'avvocato della cantante, sottolinea il fatto che la Spears non era ubriaca (come affermato da alcune fonti) al momento del "matrimonio" alla Little White Wedding Chapel di Las Vegas. Nello stesso luogo in passato si sono sposati, tra gli altri personaggi celebri, Frank Sinatra, Joan Collins e Michael Jordan. La cappella è aperta dal 1946. I prezzi per la cerimonia variano dai 43 ai 637 euro, ma chi è proprio al verde può usufruire di un cosiddetto "matrimonio drive-in" in cui si viene uniti in auto per soli 31 euro. Brit e Jason rientrano nella media dei matrimoni che si svolgono a Las Vegas: il 40% di essi infatti termina in divorzio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.