NEWS   |   Italia / 05/01/2004

Tony Renis: 'Ho scelto i giovani'

Tony Renis: 'Ho scelto i giovani'
Come riporta l'agenzia Adnkronos, fedele alla sua iniziale dichiarazioni d'intenti, ossia quella di voler privilegiare i giovani e le canzoni, il direttore artistico del Festival Tony Renis ha commentato così il cast della prossima edizione della manifestazione, presentato oggi, lunedì 5 gennaio: “'Ci sono tutte le espressioni della nuova musica, salvo un paio di scelte che sono per il palato dello 'zoccolo duro' del Festival. Si è cercato onestamente di riportare al festival il pubblico giovane”.
Accanto così a nomi storici come quello di Adriano Pappalardo, alla sua prima volta al Teatro Ariston, di Andrea Mingardi, assente invece dal 1998, e del brasiliano Alberto Morris, autore del successo “Feelings” e unico straniero in gara, ci sono quelli più recenti di: Neffa, Marco Masini (al suo terzo festival), Omar Pedrini (ex-leader dei Timoria), Pacifico, DJ Francesco, Paolo Meneguzzi, Piotta, Mario Venuti e i DB Boulevard.
Artisti emergenti Bungaro, Daniele Groff (cantante del brano “Daisy”) e vincitore nel '98 di “Sanremo Famosi”, Massimo Modugno, figlio di Mimmo.
Concludono la lista degli artisti il sedicenne romano Andrè, Stefano Picchi, finalista del Festival di San Marino, il jazzista Mario Rosini, Simone, artista del Bollicine di Vasco Rossi, Danny Lo Sito, Linda e Veruska, prodotta da Gianni Bella con un brano scritto dallo stesso Bella assieme a Mogol.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi