Pink Floyd 'Their mortal remains': la mostra rimane aperta fino a gennaio 2015

Pink Floyd 'Their mortal remains': la mostra rimane aperta fino a gennaio 2015

Manca poco all'inaugurazione di "The Pink Floyd exhibition - Their mortal remains", la mostra multimediale dedicata alla leggendaria band inglese che sarà inaugurata il 19 settembre prossimo alla Fabbrica del Vapore di Milano. La mostra sarebbe dovuta rimanere aperta per quattro settimane ma, in seguito all'alta richiesta di biglietti gli organizzatori hanno prolungato l'evento fino a gennaio 2015.
Allestito su una superficie di 2.500 metri quadri, il percorso accompagnerà i visitatori in una retrospettiva sulla musica e sugli artwork che caratterizzarono gli album del gruppo, curati dalla Hipgnosis Ltd di Storm Thorgerson, il cui socio Aubrey "Po" Powell è stata coinvolto nell'iniziativa in veste di co-direttore creativo.

I biglietti sono ancora disponibili e, solo attraverso la prevendita on line saranno acquistabili i pacchetti speciali (per scoprire di cosa si tratta consultare il sito ufficiale). "'The Pink Floyd  exhibition - Their mortal remains' darà ai fan e al pubblico l'opportunità di ripercorrere i glorioso 40 anni di carriera della band. I visitatori saranno immersi nell'arte e nella musica dei Pink Floyd. Il percorso inizierà con il periodo psichedelico dei primi anni, per continuare attraverso immagini popolate dalle rappresentazioni iconiche e relative musiche dei concept album degli anni '70 e oltre."

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.