NEWS   |   Pop/Rock / 05/01/2004

I peggiori del 2003? I Limp Bizkit, per la rivista 'Guitar World'

I peggiori del 2003? I Limp Bizkit, per la rivista 'Guitar World'
Il peggior gruppo del 2003? I lettori della rivista specializzata "Guitar World" non hanno dubbi: sono stati i Limp Bizkit. L'ultimo album della band di Fred Durst e soci, "Results may vary", negli USA ha venduto un milione di copie nelle prime 13 settimane sul mercato contro i quattro, nello stesso lasso di tempo, del precedente "Chocolate starfish". Il dubbio onore della seconda posizione è toccato ai Creed. Terzi gli Strokes. I lettori di "Guitar World" hanno poi sentenziato che il miglior lavoro dell'anno da poco trascorso è stato "How the West was won", la consistente compilation dei Led Zeppelin. Per i Metallica due risultati contrapposti che, in fondo, si bilanciano: il loro più recente CD, "St. Anger", è stato votato (al primo posto) sia "delusione dell'anno" sia (in seconda posizione) "miglior album dell'anno". La palma di "miglior chitarrista metal" è stata assegnata a Kirk Hammett degli stessi Metallica.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi