L'ex compagna di Barry White denuncia, non ha avuto l'eredità

Barry White non la nascondeva, ma neppure la esibiva. Per nove anni il corpulento cantante statunitense, scomparso all'inizio dello scorso luglio, aveva vissuto con Katherine Denton, la donna che gli aveva dato il suo nono figlio. Abitavano insieme, anche se White preferiva non dare grande pubblicità alla relazione. Ora la Denton, arrabbiata perché il convivente non le ha lasciato neanche mezzo dollaro bucato, ha deciso di denunciare tutti gli eredi ai quali invece "Big Bazza" ha lasciato i propri averi. La donna afferma che White aveva promesso di sposarla e di intestarle la villa in cui abitavano, ad Encino, California, e che non lo fece solo perché il 16 settembre 2002 venne colpito da una malattia debilitante. Katherine riferisce che con White aveva un conto comune, la stessa carta di credito e che lui le passava una somma mensile fissa. Si dice però che 37enne convivente del cantante di "You're the first, the last, my everything" si sia rifiutata di sottoporsi alla prova del DNA per dimostrare d'essere realmente la madre di Barrianna, la bimba nata lo scorso 3 maggio di cui la Denton dice d'avere avuto dal suadente artista.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.