Gli Zero Assoluto lanciano 'Adesso basta' e rivelano: 'Il nuovo disco è pronto'

Gli Zero Assoluto lanciano 'Adesso basta' e rivelano: 'Il nuovo disco è pronto'

E' in rotazione radiofonica da questa mattina "Adesso basta", il nuovo singolo degli Zero Assoluto. Il brano arriva a circa tre mesi di distanza dalla pubblicazione del precedente "All'improvviso" ed è nato dalla collaborazione del duo romano con Alex Neri e Marco Baroni, musicisti, produttori, dj, ex Kamasutra e fondatori (insieme a Alessandro Sommella, Domenico Canu e Sergio Della Monica) dei Planet Funk.

"'Adesso basta' è una canzone un po' diversa da quelle che abbiamo inciso in passato: è un brano che, per quanto riguarda la parte relativa al testo, parla in modo ironico della nostra società e che, per quanto riguarda invece la parte musicale, si fonda su un uso davvero marcato dell'elettronica; complice anche la collaborazione con Alex Neri e Marco Baroni, che come ogni nostra collaborazione passata è nata da un rapporto di amicizia: avevamo realizzato sei versioni diverse del brano, ma in ognuna di queste c'era qualcosa che non ci convinceva appieno. Un giorno Alex ci ha detto: 'Voglio provare a realizzarne una versione un po' particolare'", hanno raccontato a Rockol Thomas e Matteo. Del brano è stato realizzato anche un videoclip, con regia di Cosimo Alemà: "Il video è stato girato sotto un tunnel di circa cinquecento metri, costruito nelle vicinanze della nuova Fiera di Roma: si tratta di un unico piano sequenza che ci vede seguire la telecamera mentre, sullo sfondo, entrano in scena diversi personaggi. Quello di 'Adesso basta' è il nostro diciannovesimo videoclip realizzato con la regia di Cosimo Alemà".

"Adesso basta", come il precedente singolo "All'improvviso", farà parte del nuovo album del duo romano, in uscita nei prossimi mesi, in merito al quale gli Zero Assoluto rivelano: "Come i nostri precedenti lavori in studio, anche il prossimo album sarà prodotto da Danilo Pao ed Enrico Sognato. Il disco è pronto, ma preferiamo aspettare ancora un po' per pubblicarlo: vogliamo raccontare le canzoni in esso contenute una per volta". L'album raggiungerà il mercato a circa due anni di distanza dal precedente "Perdermi": "Abbiamo aspettato così tanto tempo perché le canzoni non nascono 'a tavolino', ma nascono di getto, quando meno te lo aspetti. Sarà un disco maturo, soprattutto perché lo abbiamo vissuto senza l'ansia del tempo, senza nessun obbligo o costrizione".

(di Mattia Marzi)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.