Streaming e wi-fi: su Kickaster una campagna per finanziare Gramofon

L'imprenditore argentino - ma residente in Spagna - Martin Varsavsky, già promotore di Fon (network internazionale di connessioni wi-fi con quasi 13 milioni di hotspot messi in condivisione nel mondo dai suoi utenti, i cosiddetti "foneros"), lancia ora un'estensione del servizio, Gramofon, finalizzata specificamente allo streaming musicale e finanziata attraverso una campagna di crowdfunding su Kickstarter (obiettivo minimo 250 mila dollari, da raggiungere entro il 15 maggio).

Per farlo funzionare bisogna dotarsi di un apposito apparecchio, collegarlo agli speaker o all'impianto audio di casa e connetterlo a Internet via ethernet o wi-fi. Una volta connesso lo smartphone Android o iOS al segnale hi-fi del dispositivo, è possibile accedere alle playlist diffuse in streaming da Spotify o a un servizio di Web radio gratuito marchiato Gramofon e gestito da WahWah.

Il primo vantaggio competitivo del sistema, presentato dalla società come una sorta di "cloud jukebox" condivisibile con altri utenti e amici di Facebook, consisterebbe proprio nel fare affidamento sulla connessione wi-fi anziché sul Bluetooh, così da garantire piena copertura del segnale anche quando si abbandona la stanza e si è in movimento. Dal momento che Gramofon è anche, essenzialmente, un router di Fon, il dispositivo permette inoltre di accedere a tutti gli hotspot wi-fi della rete disseminati per il mondo.

Il secondo elemento concorrenziale è rappresentato dal prezzo ultracompetitivo dell'apparecchio, che i primi quattrocento sostenitori della campagna possono procurarsi a soli 30 dollari, e i successivi sottoscrittori a 40, 50 o 60 dollari (il primo lotto di apparecchi in produzione consta di 6.500 pezzi). Nei prossimi mesi il network dovrebbe integrarsi con i servizi di altre piattaforme di streaming come Deezer, Google Play, Pandora, Rdio, Rhapsody, Slacker, Songza e SoundCloud.

Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.