Yahoo! controcorrente: no alla musica in downloading

Yahoo! controcorrente: no alla musica in downloading
Per tante società già lanciate o pronte a sbarcare sul mercato emergente della musica on-line, una va controcorrente e decide di lasciare il campo: Yahoo! ha infatti deciso di interrompere il servizio che nel Regno Unito (con il supporto tecnologico, logistico e legale della OD2 di Peter Gabriel) vendeva musica sotto forma di download a pagamento.
La società americana, che ha acquistato di recente (da British Telecom) il sito musicale Dotmusic (vedi News) con l’obiettivo di assorbirlo nel portale Launch, continuerà a gestire un sito Web musicale finanziato dalla pubblicità che conterrà recensioni di dischi, classifiche e notizie nonché un catalogo di canzoni e video musicali disponibili per l’ascolto e la visione in streaming. “Vendere download musicali è un business a margine molto ridotto”, ha spiegato la direttrice dell’area entertainment e media di Yahoo! Shannon Ferguson a proposito del cambio di strategia. “Chi opera in questo campo ha altri obiettivi: come la Apple, che utilizza il sito iTunes per vendere i lettori portatili iPod”.
La Ferguson non ha escluso che la società si rimetta a vendere musica in download in futuro: “Ma questo”, ha sottolineato, “potrà eventualmente succedere solo nel contesto di un’offerta globale, quando saremo in grado di fornire il servizio agli utenti di Launch in tutto il mondo”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.