Soundreef Live!: domani il quinto episodio delle Soundreef Sessions

Soundreef Live!: domani il quinto episodio delle Soundreef Sessions

In collaborazione con Soundreef, società di base a Londra nata nell'ottobre del 2011 per iniziativa degli italiani Davide d'Atri e Francesco Danieli, Rockol pubblica domani, 6 maggio, il quinto e ultimo episodio delle "Soundreef Sessions", mini-serie divulgativa dedicata al tema del "collecting" e della raccolta dei diritti che spettano ad autori, editori musicali, case discografiche ed artisti intepreti in relazione alla pubblica diffusione di musica registrata nei nuovi scenari del mercato discografico e dell'economia digitale.

La quinta puntata è dedicata al lancio di Soundreef Live!, iniziativa che mette a disposizione di gruppi e solisti un nuovo sistema di raccolta di diritti e royalties generati dalle esibizioni dal vivo, garantendo piena trasparenza del processo e rapidità nei pagamenti. Al programma possono iscriversi solo artisti liberi da vincoli SIAE e che dal vivo eseguono repertorio proprio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.