WeLoveFreak, il 16 aprile a Bologna il concerto-tributo a Freak Antoni: il cast

WeLoveFreak, il 16 aprile a Bologna il concerto-tributo a Freak Antoni: il cast

Come già prospettato poco dopo la sua scomparsa, avvenuta a Bologna lo scorso 12 febbraio, e riconfermato pochi giorni dopo, si terrà nel giorno che avrebbe visto l'artista compiere il sessantesimo compleanno il concerto tributo - battezzato WeLoveFreak - all'ex leader degli Skiantos Freak Antoni: l'evento avrà luogo il prossimo 16 aprile all'Estragon di Bologna, e coinvolgerà - oltre che allo storico sodale, il chitarrista Fabio Testoni, meglio conosciuto come Dandy Bestia, quasi tutti gli elementi passati tra le fila degli Skiantos dalla fondazione a oggi.

Con una band che vedrà alternarsi agli strumenti - tra gli altri - Andrea della Valle (Andy Bellombrosa), Stefano Cavedoni (Stefano "Spisni" Sbarbo), Andrea Setti (Jimmy Bellafronte), Linda Linetti, Leo Tormento Pestoduro, Gianni Bolelli (Jean Bolet), Giorgio Cavalli, Lucio Bellagamba, Carlo Atti (Charlie Molinella), Roberto "Granito" Morsiani, Marco "Marmo" Nanni, Gianluca "La Molla" Schiavon, Luca "Tornado" Testoni e Max "Maxmagnus" Magnani, davanti al microfono sfilerà una pattuglia di ospiti speciali composta da Eugenio Finardi, Luca Carboni, Omar Pedrini, Ricky Gianco, Claudio Lolli, Marco Carena, Alberto Patrucco, Jimmy Villotti, Ariele (Pane Burro e Rock’n'roll), Grazia Verasani, Vittorio Marchetti (Obagevi), Capitan Catastrofe (Belli Fulminati nel Bosco), Stefano Bruzzone (Altera), Paco d’Alcatraz, Johnson Righeira, Emidio Clementi (Massimo Volume), Phil Anka e Ted Nylon (Lino & i Mistoterital), Moreno Spirogi (Avvoltoi), Vince Ricotta (Powerillusi), Pia Tuccitto, Ricky Portera, Maurizio Solieri, Brain, Eraldo Turra (Gemelli Ruggeri), Eros Drusiani e Teodoro Nanni.

La manifestazione sancisce la nascita dell'associazione WeLoveFreak, creata per valorizzare e diffondere l'eredità lasciata dall'eclettico performer e scrittore: tra le iniziative correllate al concerto ci sarà anche la mostra di prossimo allestimento “Non c’è gusto in Italia ad essere intelligenti”, dedicata alla controcultura a Bologna tra il 1975 e il 1985. L'associazione è stata fondata dai familiari di Antoni e - come da statuto - sarà senza fini di lucro e aperta a tutti: maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale www.welovefreak.it.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.