Comunicato Stampa: The Rapture in concerto in Italia

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


CONTRARIAMENTE A QUANTO COMUNICATO QUALCHE TEMPO ADDIETRO, IL FENOMENO PUNK-FUNK / ELECTRO-ROCK ESPRESSIONE DELLA VITALITA' DELLA SCENA UNDERGROUND DI NEW YORK AMATO DAL PUBBLICO INDIE E DAL MONDO DELLA MODA, SARA' IN CONCERTO PER UN'UNICA E SOLA DATA ITALIANA:

THE RAPTURE + guest

Merc. 18 FEBBRAIO 2004 – MILANO @ MAGAZZINI GENERALI
Il gruppo di House Of The Jelous Lovers, inno per le nuove generazioni punk-disco, presenta in un live imperdibile le geniali ed innovative sonorità dell'album Echos (Mercury/Universal)

BIGLIETTI NELLE PREVENDITE ABITUALI, CIRCUITI TICKETONE E EASYTICKET

Un'unica ed imperdibile data italiane per il gruppo più chiacchierato della nuova scena newyorkese. I The Rapture esprimono il nuovo confine tra musica punk e disco, un connubbio che non è mai stato in passato così eccitante, divertente e fresco. Il gruppo di orgine californiana ma che ormai è stato adottato dalla Grande Mela presenta Echos, il loro disco d'esordio che li ha portati ad essere ritratti sulle pagine di tutti i magazine specializzati e non solo, infatti i The Rapture hanno conquistato, sono stati corteggiati e cullati dal pubblico della moda oltre che quello musicale.

Queste due date daranno l'occasione a tutti di scoprire dal vivo questa band che all'inizio del 2003 era stata protagoinista delle sfilate di moda milanesi con uno show segreto e riservato ai soli invitati di una importante marca di abbigliamento.
The Rapture come detto significa contaminazione tra punk-rock e disco; molti definiscono il loro ibrido musicale come elettro-punk altri punk-funk, ma i The Rapture sono molto altro, sono un gruppo che per la prima volta è riuscito a portare il rock a contatto con il dance-floor senza perdersi in divagazioni troppo pop ma risultando comunque mai cerebrali o troppo complessi. Il segreto dell'alchimia del sound della band si trova nella sigla DFA, ovvero la crew di produttori americani che hanno creato il fenomeno dell'electroclash e lo hanno portato alle orecchie di tutto il mondo.

La storia dei The Rapture parte da quando la band (Luke Jenner – voce, chirarra, tastiere, Gabriel Andruzzi – saxofono, percussioni, Mattie Bafer – voce, basso, tastiere e Vito Roccaforte - batteria) arriva a New York e ad ascoltare un loro concerto c'è un rappresentante della DFA che rimane affascinato dall'effervescente esibizione del gruppo e successivamente li contatta per produrre insieme a loro House Of Jelous Lovers, singolo che ormai è divenuto un inno della generazione post-punk e disco, che da subito ha spopolato nei club underground e nelle selezioni dei djs più attenti alle nuove sonorità.

Fino a quel punto il gruppo era ancora una brillante realtà del sottobosco newyorkese, ma quel brano inizia a divenire una hit (merito anche del remix ad opera della DFA) a livello europeo, di lì i The Rapture divengono il gruppo più desiderato dalle major discografiche, a spuntarla è la Universal che alla fine dell'estate 2003 pubblica Echos che da subito conquista la stampa di tutto il mondo. .


C'è curiosità di scoprire come si esprima questo gruppo il suo sound dal vivo, un ibrido che sta a metà strada tra Cure, Strokes, Gang Of Four, Public Image Ltd, Television, Velvet Underground e la versione degli stessi in un disco-club buio e fumoso, leggi alla voce LCD Soundsystem (ovvero la crew DFA).
I The Rapture sono l'esperienza sonora più innovativa del rock indipendente, sono soprattutto l'espressione ideale per definire il fermento che sta attraversando musicalmente New York.

ingresso € 16 + d.p. - inizio concerto h. 21.00 - apertura porte h. 19.30

INFO AL PUBBLICO:
Magazzini Generali: Via Pietrasanta 14, Milano - tel. 02.55211313
Infoline: www.dnaconcerti.com – jarno@dnaconcerti.com – tel. 339.4355906

Biglietti nelle prevendite abituali e su www.ticketone.it e www.tkts.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.