Faccia a faccia con Giorgia: le risposte alle domande dei navigatori di Rockol

Faccia a faccia con Giorgia: le risposte alle domande dei navigatori di Rockol
"I premi? Mi lusingano ma li temo: sembra che portino un po' sfortuna": è una Giorgia stanca ma soddisfatta quella che Rockol ha incontrato lo scorso 16 dicembre a Milano, in occasione del Faccia a Faccia coi lettori del Corriere della Sera. Dai progetti passati a quelli futuri, la voce di "Ladra di vento" si racconta: buona lettura!



Sara Lenzi, Pistoia
Vorrei chiederle cosa le rimane dopo un concerto (a parte la stanchezza), quali sensazioni si porta con se. Finito il concerto a me, che amo Giorgia e la seguo da ben 8 anni, resta sempre mista alla gioia un po' di sana amarezza, perché comunque è finito qualcosa di bello.
Uau! Subito dopo il concerto sono, come si dice a Roma, “a palla”, soprattutto se c'è stato un bello scambio con il pubblico: voglio fare tutto, poi mi sento stanca il giorno dopo. Però sì, anch'io ho questa sensazione un po' di malinconia…

Beppe Ruberti
Perché non sei andata a ritirare il premio agli Italian Music Awards, visto che il giorno dopo sei a Milano per questo faccia a faccia?
Sono contenta di aver vinto il premio per il miglior singolo. Stavo facendo un concerto, per cui non ho potuto ritirare il premio, spero che qualcuno me lo darà. Anche se sono convinta che i premi portano un po' male.


Maurizio Warren
Ciao GIORGIA sono un tuo grande fan da sempre ti seguo nei tuoi concerti e ti seguo con estremo affetto. Vorrei porti questa domanda: secondo te quanto influisce nelle amicizie il personaggio dalla persona, ovvero molte volte le persone mirano alla tua amicizia non per ciò che sei (GIORGIA la persona) ma per ciò che rappresenti (GIORGIA personaggio) come reagisci a questi dubbi ?
Sono troppo simpatica perché uno si faccia questi problemi quando mi conosce! Scherzi a parte, sto cercando di far coincidere queste due aspetti: vorrei essere sempre la stessa persona, senza preoccuparmi di essere diversa quando sono su un palco o con gli amici. Se uno si fa questi problemi si fa troppa fatica.

Anonimo
Sono anni che si parla di un tuo duetto con Zucchero: dopo tante collaborazioni, è arrivato finalmente il momento?
Ma davvero sono anni che se ne parla? Ah già, è vero che fa un disco di duetti, ma non mi ha chiamato. Zucchero non m'ha detto niente, insomma… (ride). Però ho fatto i cori su un suo disco, “Miserere”…

Franco Cima, Amantea (CS)
Hai collaborato con tanti artisti anche di livello internazionale, ma c'è rimasto qualcuno con cui vorresti collaborare? Che ne diresti di Prince?

Prince è Prince… Però ho avuto la fortuna di lavorare con i suoi musicisti. Un musicista non fa mai tutto da solo, e lavorando con questa gente ho avuto la possibilità di assorbire molto della musica di Prince, per cui questo versante forse ho già dato.
Mi piacerebbe lavorare con De Gregori, o magari con Lauryn Hill, anche dopo quello che ha detto in Vaticano. La stimo e non mi stupisce che abbia fatto quelle critiche alla Chiesa. Non ha offeso nessuno, ma con molto coraggio ha spinto a chiedersi dove si sta andando…


Rivelino
Abbiamo voglia di vedere i tuoi cd con la tua musica e voce in Brasile, cosa ne pensi?
Ma magari! Queste cose bisogna dirle alla mia casa discografica. A me lavorare piace, poi l'idea di riniziare da capo in un altro paese potrebbe essere una bella esperienza.

Paolo Baru
Sei sicura di avere delle persone adatte a scriverti delle canzoni?
Sono io, per cui penso di sì. Non è che ci sono delle persone che stanno lì e ti scrivono le canzoni e te le portano, non funziona così. Scelgo quello che sento, quando devo sciegliere. Poi ho smesso di ascoltare le cose che mi mandano, perché c'è anche della gente disonesta. Figurati che mi è arrivata una lettera di un avvocato che rappresenta un tipo che sostiene che ho copiato “Marzo” da una canzone che lui mi ha mandato. Questo tipo ha già cambiato due avvocati, figurati! E poi ha scelto proprio la canzone sbagliata…


Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.