Afghan Whigs: è online l'intero nuovo album 'Do to the Beast'

Afghan Whigs: è online l'intero nuovo album 'Do to the Beast'

E' previsto in uscita per il prossimo 14 aprile "Do the beast" - il nuovo album degli Afghan Whigs, ma anche il loro primo disco dopo quasi 16 anni di assenza. Ma se l'impazienza e la curiosità di ascoltare i dieci nuovi brani che Greg Dulli e i suoi hanno composto proprio vi divora, potete facilmente porre fine al vostro tormento: l'album, infatti, è già ascoltabile in streaming, online, tramite il solito NPR Music.
Per ascoltare "Do the beast", dunque, sarà sufficiente cliccare QUI.

Con questo nuovo lavoro in studio gli Afhgan Whigs tornano alla Sub Pop, etichetta che pubblicò oltre 20 anni fa tre lavori della band: "Up in it" (1990), "Congregation" (1992) e l'ep "Uptown Avondale".
Il comunicato stampa ufficiale descrive "Do the best" come uno dei "dischi più intensi, catartici di tutta la carriera di Dulli - un album che offre nuovi spunti all'essenza degli Afghan Whigs. Qui troviamo la narrazione da film noir di 'Black love', l'esuberanza di '1965' e l'introspezione brutale di 'Gentlemen', ma proposte con uno spirito musicale galvanizzato e una potenza ritmica che suggeriscono la presenza di trascendenza e speranza in mezzo a questo bagno di sangue".





Dulli e soci sono attesi in Italia per un appuntamento live: al Magnolia di Segrate (MI), il prossimo 7 luglio, per l'unica data nel nostro Paese nell'ambito del loro tour per il nuovo album.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.