Imola, per Ligabue il Comune dichiara guerra ai bagarini

Imola, per Ligabue il Comune dichiara guerra ai bagarini

Il Comune di Imola, dove - presso il botteghino del PalaRuggi - erano in vendita dei biglietti per data di debutto del "Mondovisione tour - Piccole città 2014" di Ligabue, tenutasi ieri a Correggio, nei giorni precedenti allo show del rocker ha emesso un'ordinanza speciale per contrastare il fenomeno del bagarinaggio tradizionale: la disposizione, come riferisce Il Resto del Carlino proposta dal vicecomandante della Polizia municipale, Marina Morara, e subito approvata dal sindaco Daniele Manca, prevede multe da 25 a 500 euro oltre che la confisca dei titoli di ingressi e del denaro guadagnato mediante la vendita illegale per chiunque fosse stato sorpreso a cedere biglietti per il concerto sul territorio comunale.

Non è la prima volta che il Comune emiliano emana ordinanze volte a combattere la speculazione su eventi musicali o sportivi: in occasione dello scorso Gran Premio di Super Bike in programma all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari era stata emanata un'ordinanza simile, che però prevedeva sanzioni ben più pesanti, comprese tra i 2.500 e 10.000 euro.

Dall'archivio di Rockol - Il nuovo album "Start": il tour
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
19 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.