Springsteen corre al salvataggio del Bottom Line (ma forse è troppo tardi)

Springsteen corre al salvataggio del Bottom Line (ma forse è troppo tardi)
Il Boss si sta mobilitando per scongiurare la chiusura del Bottom Line, il club newyorkese che è stato teatro in passato di alcune sue storiche esibizioni e che oggi l’università cittadina, proprietaria dei muri, vuol fare sloggiare dalla sua sede ubicata nel cuore del Greenwich Village (vedi News).

Springsteen, come la società telefonica AT&T, ha promesso un sostegno economico ai gestori della minuscola ma leggendaria sala da concerto, mentre l’emittente radiofonica Sirius Satellite si è offerta di saldare tutti gli affitti insoluti, che oggi ammontano a 185 mila dollari. Gli amministratori dell’ateneo newyorkese sostengono che il canone di locazione concesso al Bottom Line, 11.250 dollari al mese, ammonta alla metà dei prezzi di mercato e reclamano gli spazi del locale per usi accademici. Un tribunale civile di Manhattan ha dato loro ragione e già questa settimana, se non interverranno fatti nuovi, il club potrebbe chiudere dopo trent’anni di attività.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.