The Voice of Italy, il produttore TV Talpa in joint venture sul mercato italiano

The Voice of Italy, il produttore TV Talpa in joint venture sul mercato italiano

Talpa, la società di produzione televisiva fondata dall'olandese John de Mol che realizza il talent show "The Voice", è entrata direttamente sul mercato italiano, britannico e scandinavo attraverso la creazione di tre joint venture con altrettanti, diversi partner: Talpa UK, con sede a Londra, è una joint venture con Shed Media; Talpa Nordic, con sede a Copenhagen, vede la società associarsi a Nordisk FilmTV e a Banijay Finland; mentre Talpa Italia, con sede a Roma, nasce da una partnership con Toro TV di Marco Tombolini, già licenziataria di The Voice per il mercato italiano. In base ai nuovi accordi le tre società saranno produttori esclusivi di tutti i format di proprietà Talpa, cui la triplice operazione garantisce un maggior controllo sull'intera filiera produttiva sotto il coordinamento del managing director di Talpa International Maarten Meijs (negli Stati Uniti era già attiva una società del gruppo, TalpaMedia USA).

"Nel realizzare i nostri format, siamo abituati a lavorare come coproduttori con i partner locali in tutto il mondo, ma quel che faremo ora nel Regno Unito, in Italia e nei Paesi del Nord Europa va un passo oltre", spiega l'amministratore delegato di Talpa Holding Pim Schmitz. "Lì, d'ora in poi, Talpa produrrà con il suo brand, e sotto il profilo della crescita internazionale della società si tratta di una pietra miliare importante".

Talpa, che per The Voice ha come partner esclusivo Universal Music, disponeva anche di un importante catalogo editoriale di musica EDM, ceduto a BMG nel mese di febbraio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.