Italian Music Awards, organizzano Salzano e De Luca

Italian Music Awards, organizzano Salzano e De Luca
Saranno Ferdinando Salzano per Friends & Partners e Roberto De Luca per Clear Channel a curare l’organizzazione dei quarti Italian Music Awards, i premi della musica promossi da FIMI che Italia 1 manderà in onda il prossimo 15 dicembre (vedi News). Lo si apprende da un comunicato che la stessa rete Mediaset ha diffuso nel pomeriggio di lunedì, 1 dicembre, e che non fa menzione della “location” designata ad ospitare l’evento: sembra tuttavia che, venuta meno l’ipotesi del FilaForum di Assago, la scelta sia caduta sul Mazda Palace, la struttura milanese già nota come PalaTrussardi e PalaVobis situata in prossimità della Fiera e di San Siro.
In veste di organizzatori “tecnici” dello show, Salzano e De Luca rimpiazzano Maurizio Salvadori, che aveva organizzato la serata al Forum l’anno scorso (vedi News) ma che dopo la rinuncia di Rai a trasmettere lo spettacolo si era chiamato fuori dai giochi.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.