Semaforo verde per il più grande festival rock d'Europa

Semaforo verde per il più grande festival rock d'Europa
Le autorità hanno dato l'OK al festival di Glastonbury, il più grande evento rock europeo. Il consiglio del distretto di Mendip, presso gli uffici amministrativi di Shepton Market, Somerset, ha rilasciato la licenza all'edizione 2004 della celebre kermesse britannica. Il consiglio ha approvato la richiesta con dieci voti favorevoli ed uno contrario. Naturalmente soddisfatto lo "storico" organizzatore, Michael Eavis, sul cui terreno, quello della Worthy Farm, anche quest'anno si svolgerà la manifestazione. Il popolare "Glasto", al quale potranno accedere 150.000 spettatori, si terrà dal 25 al 27 giugno 2004. Tra i possibili headliner figurano gli Oasis. Il 29 giugno 2003, ultimo giorno del "Glasto" dello scorso anno, Eavis disse: "Dopo 33 anni finalmente siamo riusciti a fare il festival perfetto".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.