Jason Derulo, contest e contenuti extra con una nuova app di realtà aumentata

Jason Derulo, contest e contenuti extra con una nuova app di realtà aumentata

Jason Derulo (Warner Music) è il primo artista ad approfittare della disponibilità di una nuova app da "realtà aumentata" sviluppata dalla ditta specializzata Taggar e che ha già raccolto diverse adesioni presso la comunità musicale. L'applicazione creata per Derulo permette ai fan di apporre dei "marker" virtuali e personalizzati sulla copertina dell'ultimo album "Tattoos" e di partecipare all'estrazione a sorte di biglietti per i concerti, oltre ad accedere a contenuti video esclusivi. Anche la Capitol Records è ricorsa alla app per lanciare una campagna su "Hotel Cabana" di Naughty Boy che mette in palio due premi da 250 dollari e sfrutta lo "user generated content" fornito dai fan; prossimamente collaboreranno con Taggar anche Bastille ed Emeli Sandé.

"Sono anni che i musicisti sperimentano nuovi modi di distribuire la musica ai fan, ad esempio attraverso i social network, le piattaforme di streaming o i 'bundle' di prodotti fisici, ma app come quella di Taggar portano quell'esperienza a un livello superiore", ha spiegago a Music Week il senior director del digital marketing della Capitol Michael Punkownik. "Non è più questione di digitale o fisico, possiamo avere entrambe le cose".

"Essere parte integrante di una nuova tendenza e lavorare con artisti di tale talento al lancio di Taggar è fantastico", ha replicato la direttrice marketing della società Charlotte Golunski. "Non vediamo l'ora di capire come gli utenti affronteranno i contest e si daranno da fare per distinguere dalla massa i loro tag. La nostra visione prevede la creazione di un mondo in cui fan e artisti possano entrare in contatto tra loro attraverso tag digitali calati nel mondo reale".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.