Horrors: ascolta il nuovo pezzo 'So now you know'

Gli Horrors il prossimo 5 maggio avranno un nuovo album sulla piazza: si tratta di "Luminous", che è il successore di "Skying", uscito nel 2011.
Ora la band ha condiviso l'audio di un secondo brano tratto dal disco (a febbraio, infatti, era già arrivato un lyric video relativo al pezzo intitolato "I see you"): si tratta di "So now you know", che potete ascoltare più sotto.

A proposito del titolo del nuovo album, recentemente il frontman degli Horrors, Faris Badwan, ha commentato: "E' un'immagine potente: dare luce e liberare energia. Riassume per molti aspetti il modo in cui facciamo musica. Una cosa che è stata sempre importante per la band è che abbiamo mantenuto lo stesso livello di intensità fin dagli inizi".


Caricamento video in corso Link



"Luminous" sarà pubblicato da XL Recordings e conterrà le seguenti 10 tracce:

'Chasing Shadows'
'First Day Of Spring'
'So Now You Know'
'In and Out Of Sight'
'Jealous Sun'
'Falling Star'
'I See You'
'Change Your Mind'
'Mine and Yours'
'Sleepwalk'

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.