NEWS   |   Pop/Rock / 18/03/2014

Un album di cover dei Beatles per i Flaming Lips (con Miley Cyrus e altri)

Un album di cover dei Beatles per i Flaming Lips (con Miley Cyrus e altri)

I Flaming Lips  - che di stare fermi e quieti anche per poche settimane, proprio non sembrano volerne assolutamente sapere - hanno svelato la loro prossima mossa; si tratta di un album di cover dei Beatles, per la precisione il remake integrale di "Sgt. Pepper's lonely hearts club band".

Wayne Coyne e i suoi sono in studio proprio in questo periodo per ultimare le incisioni - che prevedono la presenza di diversi ospiti. E tra questi c'è proprio Miley Cyrus, che in effetti la scorsa settimana era in studio coi Flaming Lips, come svelato da Coyne tramite una foto postata su Instagram. Miley ha registrato, insieme ad Andrew VanWyngarden (voce degli MGMT), una cover di "Lucy in the sky with diamonds".

Stando alle parole di Steve Drozd (chitarrista e tastierista dei Flaming Lips) il progetto è ancora in fase di sviluppo e l'intenzione di Coyne sarebbe quella di coinvolgere nomi di un certo livello per dare un alto profilo all'operazione. Sembra che siano stati contattati anche Tame Impala, Phantogram e Foxygen, oltre a New Fumes e Brooke Kelty - che già hanno confermato la loro adesione, parlandone su Twitter.

Non è la prima volta che i Lips fanno cover integrali di un album. E' già accaduto, infatti, con il disco di debutto degli Stone Roses e con il mitico "In the court of the crimson king" dei King Crimson.

Contenuto non disponibile

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi