Cristiano De André, in lavorazione un musical con la Nannini, un libro e un film

Cristiano De André, in lavorazione un musical con la Nannini, un libro e un film

E' un'agenda piena di impegni quella che ha accolto Cristiano De André al ritorno dal Festival di Sanremo: nel corso di un'intervista rilasciata all'Espresso, il cantautore ha fatto il punto sui suoi progetti futuri, rivelando di essere al lavoro sul disco di sua figlia Francesca, su un musical, su un lungometraggio e su un'autobiografia. "(...) è intelligente, canta bene e io la sto aiutando per un disco", ha spiegato De André a proposito del debutto sulla lunga distanza di Francesca, mentre ancora più definiti sono i dettagli riguardo ai suoi altri progetti: "Il musical, che si chiamerà 'La discarica delle occasioni perdute', è dedicato all'amore e ho già contattato Gianna Nannini. Il film, di cui ho appena finito la sceneggiatura, racconta la storia di una donna in carriera che scopre il vuoto e l'inanità del successo. Il libro è la mia autobiografia. Ci ho messo tutto, finalmente".

Scheda artista Tour&Concerti Testi
21 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.