Gran Bretagna, un nuovo periodico musicale per chi è stufo di Q e NME

La crisi del disco non basta a scoraggiare nuove iniziative nel campo dell'editoria specializzata: soprattutto in Inghilterra, dove a fine mese esordirà in edicola un nuovo mensile musicale, Bullit, pubblicato questa volta da un editore indipendente di recente costituzione, New Standard Publishing. Steve Janes, che di Bullit è l'ideatore (e che in passato ha diretto riviste come Get Rhythm) è convinto che nell'editoria musicale inglese esista ancora un vuoto da colmare: “Abbiamo visto Q cambiare negli ultimi mesi, soprattutto da quando hanno dato la copertina a Britney, e sappiamo che chi compra musica in Inghilterra cerca una voce nuova, un'alternativa all'NME”, ha spiegato Janes al sito del settimanale “trade” Music Week.
    La crisi del disco non basta a scoraggiare nuove iniziative nel campo dell'editoria specializzata: soprattutto in Inghilterra, dove a fine mese esordirà in edicola un nuovo mensile musicale, Bullit, pubblicato questa volta da un editore indipendente di recente costituzione, New Standard Publishing. Steve Janes, che di Bullit è l'ideatore (e che in passato ha diretto riviste come Get Rhythm) è convinto che nell'editoria musicale inglese esista ancora un vuoto da colmare: “Abbiamo visto Q cambiare negli ultimi mesi, soprattutto da quando hanno dato la copertina a Britney, e sappiamo che chi compra musica in Inghilterra cerca una voce nuova, un'alternativa all'NME”, ha spiegato Janes al sito del settimanale “trade” Music Week.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.