@live, la guida ai concerti della settimana: Zen Circus, Calibro 35, George Ezra

L’undici marzo del 1977 il palco del Roxy Club di Londra è pronto per accogliere la prima band in cartello. Ari Up (Arianna Forster), Palmolive (vero nome Paloma Romero), Viv Albertine e Tessa Pollitt: si fanno chiamare The Slist e sono quattro ragazze che l’anno prima hanno deciso di mettere in piedi la prima punk band completamente al femminile. Devono scaldare la platea per quattro ragazzi, Joe Strummer, Mick Jones, Paul Simonon e Nick "Topper" Headon. La sera dell’undici marzo del ’77 a Londra suonavano i Clash.

La sera dell’undici marzo del 2014 invece, chi suona? E domani? E Giovedì? A dirla tutta i prossimi tre giorni non sono tra i più forniti di date degli ultimi mesi, anzi; di certo (purtroppo) non abbiamo i Clash in calendario. C’è però qualcosa che @live ha selezionato e che vorremmo segnalarvi, giusto il minimo sindacale per svoltare la settimana in attesa del weekend. Qualcosa di più che valido. Take a look.

Contenuto non disponibile


Iniziamo con i Calibro 35, una delle nostre band preferite in assoluto nel panorama italiano. Una band che dal vivo è in grado di mettere in piedi degli show davvero memorabili. Perché i Calibro sono musicisti veri, talenti innati. Metteteci alla prova: passate al Biko di Milano, questa sera e domani sera, e poi ne riparliamo. Special guest: Vincenzo Vasi e Dellera. Not bad.



Passiamo poi direttamente a giovedì, la serata sicuramente più interessante tra quelle che ci aspettano. Qui i nomi in ballo sono parecchi e per tutti i gusti. Bando quindi alle ciance: noi li mettiamo in fila, voi prendete nota. Zen Circus, Alcatraz, Milano. C’è il nuovo “Canzoni contro la natura” da presentare, e conoscendo Appino e compagni la data Milanese ha tutte le carte in regola per rimanere impressa per un bel po’. Le alternative si chiamano The Niro, in Santeria, sempre a Milano, Gazebo Penguins al Kasté Social Club di Cagliari e (occhi aperti), il Woodworm Festival al Circolo degli Artisti di Roma. Il festival organizzato dall’etichetta nata nel 2011 in quel di Arezzo si avvale di una line up davvero niente male: Bachi da Pietra, Bologna Violenta, Fast Animals and Slow Kids, Julie’s Haircut, The Crazy Crazy World of Mr. Rubik, Umberto Maria Giardini. Apertura locale ore 20:00. Apertura porte ore 21:30. Ingresso concerti 12 Euro. Imperdibile. Il festival si sposterà poi il 14 al Locomotiv Club di Bologna per approdare infine il 15 al Magnolia di Segrate.



Dulcis in fundo, sempre per giovedì tredici abbiamo ancora un asso nella manica. George Ezra al Tunnel di Milano. Il ragazzo ha talento e lo consigliamo tantissimo: se siete tra i fortunati che hanno preso il biglietto in prevendita, probabilmente già sapete il perché.

Bene, come di consueto, prima di chiudere permetteteci di fare gli auguri di buon compleanno al festeggiato del giorno. Oggi vogliamo ricordare il batterista dei Pantera, Vinnie Paul, nato l’11 marzo del 1964. Happy birthday, Vinnie. Per quanto riguarda noi, invece, il prossimo appuntamento è fissato per martedì con una nuova selezione speciale firmata @Live. Se però nel frattempo non riusciste a sopportare l’attesa, su Rockol potete trovare news, photo gallery, ancora concert e recensioni: il tutto a portata di click.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.