Comunicato Stampa: One Dimensional Man, Kashmir e Milaus in concerto al Rolling Stone

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Rock Planet Productions e Rock TV presentano
"Rock TV Night"

con il concerto di
One Dimensional Man, Kashmir e Milaus

Giovedì 20 Novembre
Apertura ore 22.
Ingresso gratuito fino alle 23, poi 7 euro con consumazione.

One Dimensional Man, Kashmir e Milaus saranno i protagonisti, giovedì 20 novembre della Rock TV Night, l'appuntamento settimanale che mette il palco del Rolling a disposizione di due o più band, riprese dalle telecamere di Rock TV e successivamente riproposte nel programma "On the Road".
One Dimensional Man nascono nel '96 da un idea di Pierpaolo Capovilla, voce e basso del gruppo, e di Massimo Sartor, chitarrista, a cui si aggiunge presto Dario Perissutti (batteria).

L'album di debutto, omonimo, esce nel '97 ed è caratterizzato da un sound molto rumoroso, violentemente ritmico, privo di compromessi. Il disco ottiene subito e inaspettatamente il favore pressoché unanime della critica. Dall'uscita del disco alla fine del '98 ODM suonano più di 100 concerti in Italia, Slovenia, Croazia, Repubblica Ceca e Repubblica Slovacca. Da segnalare alcuni gig importanti con Blonde Redhead, Fluxus, Deus e Jon Spencer Blues Explosion.

Nel '98 Massimo viene sostituito da Giulio Favero.

Con Giulio, ODM si rivolgono ora verso un sound più attento alle tradizioni del blues originario e del migliore rock anni '80 (Cramps, Scratch Acid, Butthole.), proponendo uno show basato su armonie blues fortemente ricontestualizzate. Il nuovo album di ODM si intitola "1000 Doses Of Love", è uscito nel 2000, ed esprime molto bene la svolta che il gruppo ha voluto imprimere alla propria musica: quasi un disco a concetto! Settembre 2001:dopo 2 anni e 80 concerti alcuni con Therapy, Demolition Doll Rods, Jon Spencer e Melvins, la band si chiude in studio per registrare "You Kill Me", uscito a novembre 2001. Ottimamente accolto dalla critica e dal pubblico, la band è tuttora in tour nonostante le 100 date in italia e la dozzina all'estero dall'uscita dell'album ad oggi .


I Kashmir sono un gruppo danese sulle scene dal 1994, anno in cui è stato pubblicato il loro album di debutto "Travelogue". In realtà la formazione della band è avvenuta nel 1991, grazie all'incontro tra tre studenti di Copenaghen: il chitarrista Kasper Eistrup (1973), il bassista Mads Tunebjerg (1974) e il batterista Asger Techau (1974). All'inizio il trio si era dato nome Nirvana!, ma poi rinunciò a chiamarsi così per via dell'esistenza della band di Kurt Cobain. Energici sul palco, dall'attività live molto intensa, dopo la pubblicazione del primo album i Kashmir hanno dato alle stampe "Cruzential" (1996), finito in vetta alle classifiche danesi, e più di recente "The good life" (2000), che li ha portati ad ottenere il maggior successo di sempre nella storia di una rock band danese, e soprattutto "Zitilites" (2003), che ha debuttato al primo posto della classifica del loro paese.
I Milaus si formano nel '97 con il nome Zonka Experience, muovendosi su coordinate psych-noise. Nel '99 la definitiva scelta del nome attuale e la registrazione di un demo ben accolto dalla critica italiana. Nella primavera del 2000 si esibiscono alla rassegna 'Ferrara sotto le stelle', aprendo il set di Ben Cristophers. Nell'autunno dello stesso anno registrano il mini-cd omonimo, poi ristampato da Cane Andaluso e dall'olandese Zabel Muziek. L'estate del 2001 li porta sul palco del Sonicafest a Catania, dividendo il palco con Blonde Redhead, Patti Smith e Marlene Kuntz. Il primo album 'ufficiale' è del 2003: "Rock da city".

La colonna sonora della serata sarà: crossover, hip hop ed elettronica sul groundfloor, a cura di Ste Lucchese e di Max Brigante, mentre sul 2nd floor rock steady, reggae, ragamuffin e ska con dj Vito War from "Reggaeradiostation"di Radio Popolare Network!
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.